Martin: “Contro il Palermo le squadre amano difendersi, a Palmi sarebbe bastato un gol. Pergolizzi? I risultati parlano per lui”

Le parole del centrocampista francese in vista della sfida di campionato di domenica contro l’ACR Messina

Malaury Martin analizza il mini-periodo di crisi vissuto dal Palermo.

Palermo, suicida ex capo ufficio Gip. Era indagato per corruzione nell’inchiesta su Zamparini

Nelle ultime due uscite di campionato (Savoia e Palmese) i rosanero non sono riusciti a trovare la via della rete anche a causa delle prestazioni poco convincenti del centrocampista francese, bloccato dagli avversari così da non permettergli di impostare al meglio. La sfida di domenica contro l’ACR Messina sarà un importante banco di prova per gli uomini guidati da Rosario Pergolizzi che, come affermato da Martin ai microfoni di Radio Time, vogliono tornare a far punti e soprattutto a mostrare quel gioco frizzantino che li ha contraddistinti nelle prime dieci uscite.

Palermo, il passato degli ultras rosanero e il sogno di una tifoseria unita. La signorina Tornabene…

“Le squadre che ci affrontano tendono a giocare in modo differente, sono curioso di capire se anche l’ACR Messina verrà al “Barbera” per difendersi oppure per giocarsi la partita. Pergolizzi? A mio parere sta svolgendo un lavoro egregio, c’è da considerare che non è cosa semplice gestire un gruppo all’interno del quale vi sono parecchie differenze a livello di esperienza. Non è stato così facile creare un mix di giocatori tra Under e Over, soprattutto se ricordiamo il poco tempo che ha avuto a disposizione per scegliere la rosa. I risultati parlano per lui. Palmese? Siamo andati vicino al gol in diverse circostanze, sappiamo che le sfide in trasferta s0no le più complicate anche a causa delle misure dei campi che appaiono notevolmente più piccoli. Se avessimo trovato la via della rete sarebbe cambiato tutto, dobbiamo essere noi bravi a trovare le giuste soluzioni”.

Figc, Gravina dopo le dimissioni di Miccichè: “Spero torni sui suoi passi, dal 3 dicembre Mario Cicala sarà commissario ad acta”

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy