Marsala-Palermo, la decisione del Giudice Sportivo: risultato omologato e multa al club di Cottone. I dettagli

Marsala-Palermo, la decisione del Giudice Sportivo: risultato omologato e multa al club di Cottone. I dettagli

Il Giudice Sportivo di Serie D ha multato il Marsala per l’episodio del secondo pallone in campo in occasione del gol di Lucera

Parola al Giudice Sportivo.

Aniello Merone, assistito dai Sostituti Avv. Fabio Pennisi, Avv. Giacomo Scicolone con la collaborazione del rappresentante dell’A.I.A., Sig. Sandro Capri e del responsabile di segreteria Sig. Marco Ferrari, ha deciso di omologare il risultato della partita tra Marsala e Palermo – andata in scena domenica 1° settembre allo Stadio “Lombardo Angotta” – dopo l’episodio del secondo pallone in campo in occasione del gol decisivo messo a segno da Raimondo Lucera.

Inoltre, il Giudice Sportivo di Serie D ha condannato la società di Domenico Cottone al pagamento di un’ammenda da 300 euro “per avere persona non identificata, posta dietro i tabelloni pubblicitari, lanciato un pallone sul terreno di gioco nel tentativo di interrompere un’azione della squadra ospitata”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. saven.save_12932225 - 3 mesi fa

    divertente il fatto che prendono la decisione suddetta in un campionato dilettantistico come la serie d, ed in una finale play off di serie b non fanno NIENTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy