Maradona, mondo del calcio in apprensione: El Pibe de Oro sarà operato d’urgenza per un coagulo al cervello

Il Pibe de Oro, ricoverato nei giorni scorsi, è stato sottoposto a nuovi esami che hanno evidenziato il problema

maradona

Diego Armando Maradona dovrà essere operato a causa di un coagulo al cervello evidenziato durante una tac.

Dopo il ricovero in una clinica a La Plata avvenuta nei giorni scorsi a causa di qualche segno di anemia, ansia e una crescente depressione, una tac, ha rivelato a presenza di un ematoma subdurale in conseguenza di un trauma cranico. L’ex Pide de Oro, che lo scorso 30 ottobre ha compiuto 60 anni, sarà operato nelle prossime ore a Buenos Aires. A rivelarlo è la stampa argentina.

Le condizioni di salute “non sono gravi, non ha voglia di mangiare e da una settimana è molto triste” aveva dichiarato un membro dello staff di Maradona prima della TAC. Il medico dell’ex numero 10 del Napoli aveva escluso già a priori che l’allenatore avesse contratto il Coronavirus, nonostante lo stesso avesse osservato un periodo di auto-isolamento dopo essere stato a contatto con un positivo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy