Maradona Jr. positivo al coronavirus: è ricoverato al Cotugno di Napoli, le sue condizioni

Le ultime novità sulle condizioni di salute di Maradona Jr.

Giorni di apprensione per la famiglia Maradona.

Dopo la delicata operazione al cervello che negli scorsi giorni ha fatto non poco preoccupare per la salute dell’ex Pibe de Oro, adesso incombe anche l’incubo coronavirus. Maradona jr. – figlio del più noto Diego Armando – è risultato positivo al coronavirus e adesso si trova ricoverato presso l’ospedale Cotugno di Napoli. Il quadro clinico complessivo è in miglioramento ma di certo fa salire nuovamente il grado di preoccupazione in casa Maradona. Dopo aver accusato sintomi come febbre e stanchezza, Diego jr. ha riscontrato di aver contratto il virus il 5 di novembre e, pochi giorni dopo, il peggioramento del suo stato ha reso necessario il trasferimento in ospedale.

VIDEO Napoli, brutto infortunio per Osimhen: con la Nigeria viene portato via in barella

Ho i sintomi e vi assicuro che non è per niente piacevole”. Con queste parole aveva commentato tramite i suoi canali social dopo aver dato l’annuncio della spiacevole notizia, pubblicando inoltre una foto con la moglie Nunzia, anche lei positiva. Le condizioni attuali sono buone e lasciano ben sperare, ma la situazione è in continua evoluzione e non si sa ancora quando il figlio di Diego potrà uscire dalla struttura sanitaria presso la quale è ricoverato.

Napoli, Mertens: “Mi sento ancora giovane, l’età non mi preoccupa. Nations League? Vi dico la mia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy