Luperini: “Impressionato dal progetto, ho accettato Palermo senza pensarci. Mia condizione fisica? Rispondo così”

Le parole di Gregorio Luperini in conferenza stampa

Parla Gregorio Luperini.

Arrivato a Palermo per rinforzare l’organico a disposizione di Roberto Boscaglia, il talentuoso centrocampista ’94, che ha firmato un contratto triennale con il club di Viale del Fante – dopo essersi svincolato di recente dal Trapani per giusta causa -, è intervenuto in conferenza stampa per rilasciare le prime dichiarazioni da neo tesserato rosanero.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

palermo“Perché ho scelto Palermo? Sicuramente la mia intenzione non era quella di scendere di categoria perché ho sudato tanto per raggiungere la Serie B, ma quando mi ha chiamato il Palermo non ci ho pensato due volte. Mi hanno impressionato per progetto e ambizione, un nome e una piazza che non devo essere io a presentare. Appena ho ricevuto la chiamata del direttore sono rimasto subito impressionato per il progetto e non ci ho pensato nemmeno due minuti, ho detto al mio procuratore che la cosa mi interessava e abbiamo fatto tutto molto velocemente. Odjer? Conosco anche altri ragazzi, ho fatto il ritiro a Cremona con Marconi, poi li conosco tutti perché ci ho giocato contro spesso e volentieri. Mia condizione fisica? Non ho avuto modo di allenarmi con la squadra ma l’ho fatto da solo, sto abbastanza bene e sono a disposizione del mister per scendere in campo. Starà anche lui capire quando sarò pronto. Quando ho avuto la possibilità di giocare con continuità ho fatto diversi gol, la mia caratteristica è quella di inserirmi anche se la prima cosa è quella di aiutare il gruppo e la squadra. Per me è indifferente giocare con un centrocampo a due o a tre sebbene io abbia giocato in quest’ultimo, se servirà farò anche il terzino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy