Lucca: “Le big di Serie A interessate a me? Rispondo così. Playoff? Il Palermo si esalta con le più forti”

Le parole dell’attaccante rosanero scalpita per tornare in campo

Lucca

Lorenzo Lucca  rappresenta certamente una delle frecce più performanti all’arco di Giacomo Filippi.

Il talentuoso terminale boa, giunto in Sicilia nel gennaio del 2020, sarà certamente tra i millenials più ambiti e contesi della prossima sessione estiva di calciomercato. Il Palermo, di concerto con l’entourage del calciatore, ha nei limiti del possibile cercato di attutire il suono stridente delle sirene di mercato, al fine di proteggere e cristallizzare la condizione psicologica e mentale del giovane bomber a stagione in corso. Intanto il bomber rosanero, pronto a rientrare in campo in vista dei playoff, nel corso dell’intervista rilasciata a “Siamo Aquile” in onda su Trm ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

“Espulsione? Ho 20 anni ed è giusto che ammetta questi errori, è stato solamente perchè stavamo perdendo e stavamo provando a recuperare. È successo quello che è successo, poi mi sono scusato anche con l’arbitro perchè non era una cosa da dire anche se non era riferita al direttore di gare. Giusto che sia stato penalizzato e punito, ripeto che è una cosa che non deve succedere. È stata una cosa impulsiva dettata dalla tensione. Interessamento club di A? Non è una cosa alla quale penso, il mio obiettivo intanto è giocare con la maglia del Palermo e al presente. Non penso al futuro, voglio solo dare il massimo per aiutare i miei compagni. Playoff? È giusto avere un obiettivo, se entriamo in campo senza è normale che si è meno predisposti. Possiamo giocarcela con tutti e penso che questo gruppo debba pensare in questo modo. Dobbiamo sempre entrare in campo con la stessa testa e abbiamo confermato a più riprese di poter dare filo da torcere a tutti. I playoff si giocano contro tutte le big e diciamo che sotto questo aspetto potremmo essere dei favoriti dato che abbiamo sempre dato il massimo contro le squadre più forti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy