Lippi non dimentica: “Juve-Real? Il gol di Mijatovic era in fuorigioco. Zidane il giocatore migliore mai allenato”

Lippi non dimentica: “Juve-Real? Il gol di Mijatovic era in fuorigioco. Zidane il giocatore migliore mai allenato”

L’ex ct della Nazionale italiana, tra passato e presente, tocca svariati temi caldi inerenti la Serie A

Marcello Lippi non dimentica il passato.

20 maggio: una data ben impressa nella mente dell’ex ct dell’Italia ed ex tecnico della Juventus Marcello Lippi che, ventidue anni fa – all’Amsterdam ArenA, vedeva infrangersi il sogno Champions League perdendo la finale con i bianconeri contro il Real Madrid. Una vittoria non poco discussa quella dei Blancos, di cui lo stesso ex allenatore – soffermatosi in particolare sul contestato gol di Mijatovic – è tornato a parlare durante un’intervista concessa ai microfoni di “Cadena SER”.

“Era fuorigioco. Almeno, dal campo la sensazione era questa. Comunque non importa è acqua passata anche se se ne parlò molto in quel periodo. Zidane è stato il miglior giocatore che abbia allenato. Era il più forte perché la natura gli ha donato classe, qualità ed intelligenza”.

Interrogato sull’eterno dualismo sportivo tra Messi e Cristiano Ronaldo, Lippi ha infine commentato:Sia Messi che Cristiano sono i migliori degli ultimi 20 anni. Sono alla pari, se non di qualità, ma d’importanza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy