Ligue 2, calcio francese sotto shock: muore l’attaccante 30enne Maboulou per un attacco cardiaco durante una partitella

Il calciatore si è spento nella giornata di oggi a causa di un’arresto cardiaco causato durante una partita con gli amici

maboulou

Calcio francese sotto shock.

Si è spento nella giornata di oggi all’età di 30 anni l’attaccante Christopher Maboulou. Il calciatore, secondo le prime indiscrezioni circolate dai media francesi, avrebbe accusato un un arresto cardiaco durante una partita di quartiere con gli amici avvenuta nella sua città natale, a Montfermeil. A dare il triste annuncio nelle scorse ore è stato il suo ex club SC Bastia, attraverso una nota diffusa tramite i propri canali di riferimento.



Lo Sporting Club de Bastia ha appena appreso con tristezza la tragica morte del suo ex giocatore Christopher Maboulou. Alla sua famiglia, ai suoi amici e ai suoi cari, l’intero club porge le sue più sincere condoglianze. Che riposi in pace”. 

Il calciatore si era messo in evidenza al Châteauroux in Ligue 2, prima di esplodere definitivamente a Bastia e Nancy. Lo scorso inverno, poco prima della fine dei campionati a causa del Covid-19, Maboulou aveva deciso di sposare il progetto del Thonon Évian che allora giocava in Regional 1 e che successivamente è stato promosso al termine del stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy