Lecce-Bologna, Lucioni: “Fino ad ora possiamo dire di aver fatto bene. Gli emiliani? Non verranno a difendersi…”

Lecce-Bologna, Lucioni: “Fino ad ora possiamo dire di aver fatto bene. Gli emiliani? Non verranno a difendersi…”

Le dichiarazioni di Fabio Lucioni, difensore centrale del Lecce, in vista della gara di domenica contro il Bologna, valida per la diciassettesima giornata

Il Lecce pronto per la gara di domenica contro il Bologna, ultima giornata del 2019.

Il difensore dei giallorossi, Fabio Lucioni, ha presentato in conferenza stampa la sfida contro il Bologna, valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A. I salentini, reduci dalla pesante sconfitta subita contro il Brescia, sperano in una vittoria per chiudere al meglio l’anno corrente e cominciare quello nuovo con lo spirito giusto. Di segui le dichiarazioni dell’esperto centrale classe ’87, riportate da Pianetalecce.it: “Se guardiamo a quanto fatto finora potremmo essere soddisfatti anche perché se il campionato finisse saremmo salvi, ma il campionato è ancora lungo e dobbiamo impegnarci fino in fondo e smussare quei difetti che ci hanno consentito di fare solo 15 punti. Donati? È arrivato con la testa giusta e sta dimostrando di scalpitare per una maglia a partire da gennaio, sa che deve dare il massimo perché nel girone di ritorno bisognerà dare battaglia su ogni campo. Bologna? Sarà una partita importante, potremmo dire fondamentale, ma la vittoria casalinga non deve essere un’ossessione, ma un stimolo. Quella emiliana è una squadra costruita per fare un altro tipo di campionato, Mihajlovic ha carisma e credo che la sua assenza abbia tolto qualcosa al Bologna. Non verranno qui a difendersi, ma per giocare a viso aperto con Palacio che sarà l’ago della bilancia” – ha concluso Lucioni.

Lecce, Delio Rossi su Liverani: “L’ho allenato alla Lazio ed al Palermo, ai giallorossi serve più equilibrio. Sulla corsa salvezza…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy