LE PAGELLE DI MEDIAGOL: PALERMO-SAVOIA 0-1. Non basta il pubblico delle grandi occasioni, il Savoia passa al Barbera

LE PAGELLE DI MEDIAGOL: PALERMO-SAVOIA 0-1. Non basta il pubblico delle grandi occasioni, il Savoia passa al Barbera

Il Palermo cade al Barbera contro un Savoia attento e cinico che ha concesso pochissimo alla formazione di Pergolizzi. In classifica i Rosa hanno ancora nove punti di vantaggio ma guai ad abbassare la guardia. Peggiore in campo Ficarrotta, migliore…
Clicca per leggere le pagelle di Mediagol

SINTESI E DIFESA

Di Fabrizio Anselmo
Il Palermo cade al Barbera contro un attento Savoia che sfrutta una disattenzione della retroguardia rosanero per castigare i padroni di casa. Rosa poco lucidi e confusionari, ma è soprattutto dalle sconfitte che si impara qualcosa. Domenica prossima la formazione di Pergolizzi è attesa dal fanalino di coda Palmese, ma guai a sottovalutare gli avversari.

PELAGOTTI 5,5
Viene trafitto dal sinistro a mezza altezza di Diakitè che colpisce il pallone da posizione ravvicinata ma molto angolata. Poteva fare qualcosa in più ma di certo il gol non è un errore suo.

  • FALLANI (dall’80’) S.V.
    Poco dopo l’ingresso in campo compie una parata di puro istinto su Diakitè che tiene ancora in gioco il Palermo a cinque minuti dalla fine.

DODA 5
Sbaglia il tempo di uscita su Diakitè che gli ruba due metri in appena cinque di campo con un semplice taglio da dietro. In avanti si vede poco e niente fino all’espulsione di Ficarrotta, poi sale per ripristinare la parità numerica ma non lascia il segno. AMBRO (dall’89’) S.V.

CRIVELLO 6
Spazza tutti i palloni che gli capitano a tiro e prova a ragionare in fase di possesso.

LANCINI 5,5
Poco reattivo nel gol di Diakitè, sul finale si lascia sfuggire Osuji che si divora il 2-0 a tu per tu con Fallani.

VACCARO 6
Chiude sempre la diagonale difensiva togliendo centimetri preziosi alla manovra del Savoia e in avanti cerca continuamente la sovrapposizione per andare al cross (come in occasione del gol annullato per fuorigioco a Ricciardo). Non appena cala fisicamente, si limita a fare da guardia alla sua zona di campo. LUCERA (dall’80’) S.V.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy