Lazio, Lotito: “Noi i più vincenti dopo la Juventus, il ciclo di Inzaghi continua. Il derby alla seconda giornata…”

Lazio, Lotito: “Noi i più vincenti dopo la Juventus, il ciclo di Inzaghi continua. Il derby alla seconda giornata…”

Il presidente dei biancocelesti ha commentato il calendario per la prossima stagione di serie A: alla seconda giornata ci sarà il derby contro la Roma

Inizio di fuoco per la Lazio.

La prossima stagione di serie A inizierà subito col botto: già alla seconda giornata ci sarà infatti il big match tra JuventusNapoli e il derby tra la Roma e la Lazio. A commentare le prime partite dei biancocelesti è intervenuto il presidente Claudio Lotito, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport:

Il derby alla seconda giornata è una cosa nuova, speriamo la squadra sia pronta per affrontare un derby che è sempre stato molto combattuto. Speriamo di fare bene e che la squadra dimostri la stessa determinazione dimostrata lo scorso anno. Inzaghi non ha finito il ciclo e di comune accordo abbiamo ritenuto di proseguire insieme nel percorso di crescita. Quest’anno abbiamo conquistato la Coppa Italia, due anni fa la Supercoppa e sarebbe stato un peccato interrompere il rapporto visto che Simone è cresciuto alla Lazio, al di là degli interessamenti. Io voglio che la Lazio sia considerata un punto di arrivo, non di partenza. Il risultato è il frutto del lavoro di tutti. Quello che ci siamo prefissi è che tutti devono andare nella stessa direzione, compresi i tifosi, per far si che la squadra possa esprimersi al 100%. I traguardi non bisogna pronosticarli, ma raggiungerli. Quest’anno dobbiamo fare tesoro dell’esperienza passata per evitare di commettere gli stessi errori perché la squadra ha potenzialità importanti. Non sempre è facile, speriamo in questa stagione di riuscirci“.

Infine un commento sulla Juventus, che rimane ancora la squadra da battere: “La Juventus è un grande club, che ha potenzialità economiche superiori a quelle delle altre. Ma io sono convinto che il gap economico può essere colmato attraverso le idee e l’organizzazione. Siamo cresciuti molto in termini di strutture e organizzazione e negli ultimi anni, dopo la Juventus, la Lazio è la squadra che ha vinto più di tutte le altre. E’ successo in Inghilterra, non vedo perché non possa succedere anche in Italia“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy