Lazio, ecco Vavro: “Farò di tutto per giocare fin dall’inizio”

Lazio, ecco Vavro: “Farò di tutto per giocare fin dall’inizio”

Le prime parole da nuovo giocatore della Lazio per Denis Vavro, difensore centrale classe ’96 sloveno, arrivato dal Copenhagen

Si presenta Denis Vavro.

Il neo difensore della Lazio ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul proprio approdo nella capitale, durante la conferenza stampa organizzata da IF Management, in Slovacchia: “I biancocelesti mi seguivano da tempo. Non è stato un interessamento dell’ultimo minuto, come successo con altri club, perché la Lazio stava lavorando su di me da parecchio. Non ho dovuto far altro che sedermi a parlare”.

Un interessante dato, che vede Vavro come il quarto sloveno più pagato: “Le cifre riguardano i club, sicuramente parliamo di tanti soldi, considerando che non sono andato in Spagna o in Inghilterra. Il trasferimento sarebbe dovuto avvenire prima dell’inizio degli allenamenti in Danimarca, ma così non è stato. Temevo che le società non trovassero l’accordo definitivo e che sarei rimasto a Copenaghen, ma alla fine è andato tutto bene. La Lazio è uno dei club più importanti d’Italia, ha una grande storia, è un passo in avanti per me. E ringrazio il mio agente per questo”.

Infine il classe ’96 si è espresso in merito al proprio ruolo: “La difesa a tre? Nessun problema. So che continueremo a giocare con tre difensori, non è un problema per me. Lavorerò duro allenamento dopo allenamento, partita dopo partita. Spetta al mister decidere in che posizione io debba giocare. Ci sarà grande concorrenza, io farò di tutto per scendere in campo fin dalla prima gara. Loro giocano in maniera molto più tosta rispetto ad altre squadre, il che mi si addice molto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy