Lazio-Cagliari, Inzaghi: “Sarà una grande prova di maturità, ecco cosa mi aspetto dalla mia squadra”

Le parole del tecnico della Lazio alla vigilia della gara contro il Cagliari

Inzaghi

“Stiamo lavorando nel modo giusto anche se abbiamo ancora qualche assente”.

Ha esordito così Simone Inzaghi, il tecnico della Lazio, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Cagliari di Di Francesco, in programma domani, domenica 7 febbraio alle ore 20.45 allo Stadio ‘Olimpico’ di Roma.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

”La squadra sta bene, è in salute. Stiamo lavorando nel modo giusto anche se abbiamo ancora qualche assente. Il campionato è sicuramente molto complicato ma noi ci siamo e non molleremo. Sappiamo che dobbiamo pedalare tanto e non perdere punti per strada. Contro il Cagliari sarà una partita insidiosa. Loro giocano un buon calcio, non meritano la classifica che hanno. Dovremo essere bravi ad approcciare alla gara. Sarà una grande prova di maturità”.

lazio

La squadra ha una testa diversa rispetto al girone d’andata – ha proseguito il tecnico della Lazio -.Non a caso siamo la squadra che ha fatto più punti nel 2021. Stiamo piano piano recuperando tutti gli infortunati e, a parte Luiz Felipe che ne avrà per tanto, siamo sempre stati quasi al completo. Ovviamente le vittorie fanno bene al morale del gruppo oltre che alla classifica”, ha concluso Inzaghi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy