Lazio-Atalanta, ag. Immobile: “Dichiarazioni di Gasperini gravi e inaccettabili. Ciro deluso perché…”

Lazio-Atalanta, ag. Immobile: “Dichiarazioni di Gasperini gravi e inaccettabili. Ciro deluso perché…”

Il procuratore del bomber biancoceleste risponde a tono al coach dei bergamaschi

Marco Sommella non ci sta.

(VIDEO Lazio-Atalanta, Inzaghi risponde a Gasperini: “Non accetto le sue parole…”)

L’agente che cura gli interessi di Ciro immobile, intervistato da Il Corriere dello Sport, ha detto la sua in seguito alle accuse di essere un simulatore ricevute dal proprio assistito da parte del coach dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, al termine del match pareggiato contro la Lazio dagli orobici con il risultato di 3-3. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal noto procuratore, che ha risposto a tono alle parole spese dal tecnico dei bergamaschi nei confronti del bomber biancoceleste.

(VIDEO Serie A: Lazio-Atalanta show, la Juventus e quel rigore non fischiato. Il Napoli…)

Era deluso, nervoso, molto dispiaciuto. Le dichiarazioni di Gasperini sono gravi e inaccettabili. Ciro era arrabbiato perché arrivano da un allenatore esperto, non da un tifoso. Non è un simulatore e dà fastidio essere tirati in ballo a sproposito. Se cade o inciampa in area la prossima volta, pensate a Firenze, cosa succede? Questo dispiace. Non può essere messa in dubbio la sua correttezza“.

(Lazio-Atalanta, scintille tra i due club: pesante botta e risposta tramite comunicati. La situazione…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy