Juventus-Parma, D’Aversa: “Siamo stati bravissimi, non era facile riprendere la partita. Inglese…”

Juventus-Parma, D’Aversa: “Siamo stati bravissimi, non era facile riprendere la partita. Inglese…”

Le parole del tecnico dei ducali in merito allo straordinario pareggio ottenuto contro i bianconeri

Prestazione da ricordare per il Parma.

ducali sono scesi sul campo della Juventus in occasione dell’anticipo serale della ventiduesima giornata di Serie A, riuscendo ad ottenere un incredibile pareggio: i padroni di casa si erano portati in vantaggio grazie ai due gol realizzati da Cristiano Ronaldo e la rete di Daniele Rugani, ma gli ospiti hanno trovato la forza di riportare il risultato in parità spinti dalla doppietta di Gervinho e la rete di Antonino Barillà.

Al termine della gara il tecnico dei gialloblù ha parlato ai microfoni di Radio Rai, elogiando la prestazione dei suoi uomini: “Siamo partiti bene, poi abbiamo subito la forza di questa Juventus. Sotto di due gol contro questa squadra non era facile riprendere la partita, i ragazzi sono stati bravissimi e gli episodi ci hanno premiato. Gervinho ha delle caratteristiche importanti, nel primo tempo poteva fare molto meglio. Nella ripresa ha fatto meglio, anche se gli spazi erano meno. Mi stupiscono le sue qualità tecniche, non è facile trovare un giocatore così veloce e così bravo tecnicamente. Siligardi? È un giocatore bravo tecnicamente, è entrato bene in partita, così come Stulac e Sprocati. Inglese? È un giocatore completo. Si sacrifica nella fase difensiva e trascina tutta la squadra. Inglese è venuto qui per dimostrare tutto il suo valore e credo che lo abbia dimostrato. Bruno Alves è rimasto? Sarei stato felice per lui se fosse andato alla Juventus, è un esempio per i giovani. Dall’altro lato però sono felicissimo che sia rimasto, è un giocatore davvero importante per noi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy