Italia-Polonia, Michniewicz: “Concesso poco agli azzurri, nostra vittoria meritata. Qualificazione? Tanti club vorrebbero essere al nostro posto”

Italia-Polonia, Michniewicz: “Concesso poco agli azzurri, nostra vittoria meritata. Qualificazione? Tanti club vorrebbero essere al nostro posto”

Le parole del ct della Nazionale polacca Under 21, Czeslaw Michniewicz, a margine della vittoria contro l’Italia

L’Italia crolla dopo l’esordio vincente contro la Spagna.

Al Dall’Ara passa la Polonia: grazie al gol di Bielik sul finire di primo tempo, i biancorossi, mettono ko gli uomini di Gigi Di Biagio. Occasione importante sprecata dagli azzurrini a cui, per qualificarsi aritmeticamente alle semifinali di questo Europeo e alle Olimpiadi di Tokyo 2020, sarebbe bastata solamente una vittoria. Risultato commentato proprio dal ct della Nazionale polacca, Czeslaw Michniewicz, in conferenza stampa.

“Nella pausa tra i tempi abbiamo parlato dei punti di forza dell’Italia, su come migliorare la nostra prestazione e siamo cresciuti. Loro hanno avuto la palla di più ma non abbiamo concesso nulla e vinto, oggi siamo felici. Pensiamo a noi stessi e non alle altre squadre, giocheremo un’altra partita e tanti club penso vorrebbero essere al nostro posto. Siamo felici di essere in gioco fino alla fine”.

“Lo spogliatoio e le attrezzature sono al top qui – ha ammesso Czeslaw Michniewicz –  l’Italia è una squadra fantastica e credo lo vedremo nelle prossime partite. Per alcuni giocatori che oggi fosse la più importante partita della loro carriera”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy