Italia-Bosnia 2-0: gol di Girelli e Giugliano, al Renzo Barbera vincono le Azzurre e il calcio

Italia-Bosnia 2-0: gol di Girelli e Giugliano, al Renzo Barbera vincono le Azzurre e il calcio

Il commento della sfida tra l’Italia e la Bosnia, valida per le qualificazioni agli Europei femminili

Le Azzure vincono al Renzo Barbera.

Splendida giornata di calcio a Palermo, dove è andata in scena la sfida tra l’Italia femminile e la Bosnia, valida per le qualificazioni agli Europei che si giocheranno in Inghilterra nel 2021. La Nazionale guidata da Milena Bertolini incanta anche il pubblico siciliano, e dopo soltanto tre minuti di gioco si porta in vantaggio: Cristiana Girelli salta due avversarie e poi batte Haracic con un bel tiro di destro a giro, 1 a 0. Le Azzurre continuano a dominare senza alcun problema e al 23′ riescono addirittura a trovare la rete del raddoppio: lancio preciso di Galli in direzione di Manuela Giugliano, che aggancia benissimo e con il mancino batte il portiere avversario, 2 a 0.

Nel secondo tempo l’Italia continua ad attaccare alla ricerca del terzo gol della gara, non riuscendo a trovare la via della rete ma illuminando ed esaltando il pubblico del Renzo Barbera con un gioco veloce e propositivo. Il triplice fischio del direttore di gara sancisce il successo delle Azzurre: a Palermo vince l’Italia e vince lo spettacolo, il movimento calcistico femminile continua a crescere senza interruzioni e ad affezionare sempre più pubblico. Le ragazze di Milena Bertolini salgono al primo posto del gruppo B sorpassando momentaneamente la Danimarca e compiendo un grandissimo passo avanti verso la qualificazione agli Europei.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy