Inter, Zanetti: “Dispiace per il risultato, i ragazzi hanno dato tutto. Differenze Conte-Mourinho? Ecco cosa penso…”

Inter, Zanetti: “Dispiace per il risultato, i ragazzi hanno dato tutto. Differenze Conte-Mourinho? Ecco cosa penso…”

Le dichiarazioni di Javier Zanetti, ice presidente dell’Inter, sulla sconfitta subita dai nerazzurri per mano del Barcellona in Champions League

Zanetti

Parla Javier Zanetti.

L’ex capitano e attuale vice presidente dell’Inter , intervenuto al termine della premiazione “Mecenate dello Sport”, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito alla sconfitta subita dal Barcellona nella giornata di ieri, decisiva per l’eliminazione della formazione guidata da Antonio Conte: “Dalle sconfitte si impara sempre e quello che è successo con il Barcellona deve aiutarci a crescere. Dispiace per la squadra, per i ragazzi e per lo staff, ma un risultato non può e non deve condizionare il grande lavoro fatto fin qui. I ragazzi stanno dando tutto e lo hanno fatto anche ieri, meritavano sicuramente un risultato diverso ma purtroppo non sempre basta fare il massimo per ottenere la vittoria. Ma siamo convinti che il lavoro della squadra e la strada che abbiamo imboccato porterà alla fine a qualcosa di importante”.

Infine Zanetti ha fatto un paragone tra i due esperti tecnici Antonio Conte e Josè Mourinho, uno suo coach ai tempi del celebre Triplete, l’altro attualmente alla guida della panchina nerazzura: “Non mi piace fare paragoni, sono due allenatori con una forte personalità e una grande cultura del lavoro. La mia Inter arrivò a vincere tutto alla fine di un percorso partito con Mancini e chiuso con Jose: sei anni indimenticabili. Conte? Vivendo ogni giorno a contatto con lui vedo quanta cultura del lavoro ci sia, quanta professionalità sua e del suo staff: si lavora su ogni piccolo dettaglio e questo non può che farci guardare al futuro. Questa squadra e questo allenatore possono iniziare un percorso davvero importante perché c’è fiducia, cultura del lavoro e ambizione. Scudetto? E’ presto per parlarne, concentriamoci partita dopo partita e sicuramente i risultati arriveranno. Bisogna rialzarsi subito già dalla prossima partita. Sicuramente il recupero di qualche infortunato ci aiuterà a riprendere la strada giusta“.

VIDEO Inter-Barcellona, orgoglio Conte: “Grato ai ragazzi. Mercato? E’ ingiusto che…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy