Inter, Moratti sulla Superlega: “Un’idea fallita in partenza, c’è stato il giusto finale”

Le parole dell’ex presidente dell’Inter

Inter

La Superlega ha chiuso prima di iniziare.

Il torneo d’élite che 12 top club europei avevano promosso è naufragato dopo le rivolte dei tifosi (soprattutto quelli inglesi) che si sono opposti fermamente alla creazione di tale lega. In merito a questa proposta ha detto la sua anche l’ex presidente dell’Inter, Massimo Moratti, nel corso dell’intervista rilasciata a Repubblica.

“Ormai le squadre sono uscite tutte. È stato un tentativo malfatto e non aveva le basi per poter continuare quindi questo è stato il giusto finale. Hanno sbagliato nella comunicazione e nel tempismo, oltre che nella valutazione delle reazioni. Di per sé era una cosa fallita in partenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy