Inter, Marotta fa chiarezza su Gabigol: “Difficilmente rientrerà nel nostro progetto”

Le dichiarazioni dell’amministratore delegato nerazzurro, Giuseppe Marotta, relative al futuro dell’attaccante di proprietà dell’Inter Gabigol

Niente Inter per Gabigol.

Mentre i nerazzurri questa sera – nella sfida contro lo Slavia Praga – si giocheranno una buona fetta di qualificazione al prossimo turno di Champions League, Beppe Marotta, si proietta già al mercato di gennaio. In particolare l’amministratore delegato del club meneghino si è soffermato a parlare dell’attaccante di proprietà dell’Inter, attualmente in presto al Flamengo, Gabigol. Reduce da un momento assolutamente positivo vissuto con la maglia del club argentino, il brasiliano, rientrerà infatti dal prestito già a gennaio. 

 “Per lui bisogna fare la valutazione fatta per Lautaro – ha ammesso Marotta ai microfoni di “Sky Sport” –  Sta crescendo di anno in anno, dopo dicembre scade il suo tesseramento con il Flamengo. Dopodiché valuteremo la sua situazione: abbiamo delle richieste e credo che difficilmente farà parte del nostro progetto e valuteremo la possibilità di un eventuale trasferimento, ma lo faremo con molta calma”.

Chiosa finale sulla gara con lo Slavia Praga: La partita di Dortmund dice che dobbiamo crescere ancora. Sin dall’inizio di stagione abbiamo parlato di un modello in crescita costante. Anche i giovani che sono considerati dei talenti possono diventare campioncini abituandosi anche attraverso un clima internazionale. Lautaro? Ha trovato autorevolezza, le sue prestazioni confermano le sue potenzialità. Ha appena 23 anni, ha una grande carriera davanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy