Inter, Foschi: “Situazione economica pesante, tutto è partito da una cosa. Conte? Ho un consiglio da dargli”

Le parole del dirigente sportivo ex Palermo

inter

Rino Foschi commenta le questioni societarie dell’Inter.

Inter, Sconcerti sentenzia: “Problemi societari? Conte ha detto la verità, vengano pagati gli stipendi o si rischia grosso”

inter

Il direttore sportivo ex Palermo è intervenuto in un’intervista esclusiva ai microfoni di TMW Radio per parlare della difficoltosa situazione economica che il club nerazzurro sta attraversando negli ultimi mesi. La crisi del mondo calcistico e non solo nata – in maniera inevitabile – dall’avvento della pandemia ha segnato un calo nei profitti interni di ogni società nel panorama europeo. Problemi dall’alto calibro ma che, tuttavia, devono essere necessariamente affrontati, cercando di uscire nel migliore dei modi dal momento più buio del nuovo millennio, sotto ogni punto di vista. Foschi si è comunque limitato ad esprimere la sua opinione in merito alla gestione Suning negli ultimi mesi e a dare un giudizio complessivo a questa prima parte di annata nerazzurra. Ecco le sue parole:“E’ una situazione pesante. Tutto parte da cosa hanno promesso all’inizio a Conte. Si è stoppato un progetto. Conte è un ragazzo eccezionale, ha i suoi difetti e le sue ragioni. Ora adesso cerca di stemperare la tensione per portare a casa il risultato. Può ancora vincere lo Scudetto infatti. Ora è inutile attaccarsi l’un l’altro, come è successo in passato“.

VIDEO Fiorentina-Inter, Prandelli chiama a raccolta i viola: “Attenzione massima a Lukaku, è un attaccante straordinario”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy