Inter, Eder confessa: “In Cina mi allenavo più che con i nerazzurri. Il campionato cinese ha un problema”

Ecco le parole dell’attaccante italo-brasiliano

inter

All’Inter mi allenavo poco, qui in Cina lavoro meglio.

Bologna-Inter, Conte: “Mai semplice dopo la sosta, ma ora serve pedalare. Turnover? Sono tutti pronti”

Queste le parole di Eder, ex attaccante di Inter Sampdoria tra le altre intervenuto in merito alla sua esperienza a tinte nerazzurre. Approdato all’ombra di San Siro nel 2016, il classe ’86 non è riuscito a replicare in maniera costante le prodezze mostrate con la casacca blucerchiata. Due annate che si sono rivelate negative per l’italo-brasiliano, ceduto poi dalla società interista al Jiangsu Suning. Tra le fila di quest’ultima – società satellite del patron interista Zhang – Eder ha collezionato ben trentuno reti in cinquantaquattro presenze ufficiali, conquistando anche il titolo dell’ultimo campionato cinese. Conclusa la sua avventura nel Paese asiatico, l’ex nerazzurro è tornato nel suo paese natale, il Brasile.

VIDEO Bologna-Inter, Mihajlovic: “Al posto di Soriano avrei mandato a f****** Mancini”

Il trasferimento al San Paolo segna infatti un nuovo capitolo della carriera calcistica di Eder, che proprio ai microfoni della società sudamericana ha ricordato le esperienze vissute tra le file dei nerazzurri e quelle – nettamente più positive – nell’organico del Suning. Ecco le sue parole:“Penso che la differenza tra Europa e Cina sia un po’ di visibilità. In Italia c’è la possibilità di vedere tutte le partite. Ma posso dire di essermi allenato più in Cina che all’Inter. Olaroiu era considerato il Mourinho dell’Asia. Il livello degli allenamenti era alto. Il campionato cinese si è concluso a novembre e dopo circa 20 giorni, a dicembre, ho ricominciato ad allenarmi. Credo di essere arrivato qui in buone condizioni. Ovviamente devo aumentare il ritmo, ma sto bene”.

VIDEO Inter, Roberto Carlos in forma…rivedibile! L’ex terzino rimandato alla prova tapis roulant

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy