Iachini: “Infinita amarezza per il Palermo, sarei tornato ma con programmi di un certo tipo”

Iachini: “Infinita amarezza per il Palermo, sarei tornato ma con programmi di un certo tipo”

Il tecnico ex rosa si è espresso sulle ultime vicende relative all’iscrizione del Palermo al campionato, ma non solo: “Un grande dispiacere per la città, mi aveva chiamato una persona di Genova dicendomi che lavorava con i Tuttolomondo…”

La parola a Beppe Iachini.

(D’Antoni: “Fondamentale che il Palermo si iscriva, i processi li faremo dopo. Spero che…”)

Probabilmente l’ultimo allenatore ad aver fatto realmente felice, sportivamente parlando, la città di Palermo ed i suoi tifosi, ed in qualche modo anche legato anche alla nuova proprietà targata Arkus Network. Proprio l’allenatore marchigiano ex rosanero, infatti, sarebbe stato la prima scelta per la panchina della formazione siciliana da parte della dirigenza di Viale del Fante, che ha poi optato per l’ingaggio di mister Pasquale Marino:

Mi aveva chiamato una persona di Genova dicendomi che lavorava con i Tuttolomondo – svela il coach ex Empoli intervistato da Il Corriere dello Sport -. Ho chiesto informazioni e ho ritenuto opportuno desistere. A Palermo la gente mi vuole bene, sarei venuto volentieri ma con programmi di un certo tipo. Ho realizzato il record di ottantasei punti in B, ho fatto due anni di A e nel secondo ho dato le dimissioni con la squadra a metà classifica perché Zamparini aveva venduto Belotti senza dirmi niente“.

(Sasà Salvaggio: “Tutto questo è un regalo dell’era Zamparini, i Tuttolomondo hanno comprato per rivendere”)

Adesso, però, si tratta di un altro Palermo, che potrebbe addirittura ripartire dai dilettanti: “Un grande dispiacere per la città, per i tifosi, per la società, per tutti perché Palermo è una piazza che merita di stare nel calcio importante. Con Guidolin, sono stato l’unico tecnico a concludere una stagione intera. Grandissime soddisfazioni in rosa, prima da calciatore e poi come allenatore e ora infinita amarezza. Mi dispiace tanto. Speriamo che il Palermo – conclude Iachini in qualche modo possa uscirne“.

(Sperandeo: “La nuova proprietà non sta convincendo i tifosi, il futuro del Palermo…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy