Hellas Verona, Kumbulla: “Mi sono ripreso dallo stiramento. La Serie A un sogno. Vi spiego perché ho scelto l’Albania”

Le dichiarazioni di Marash Kumbulla, difensore centrale dell’Hellas Verona, sul proprio inizio di stagione con la formazione allenata da Ivan Juric

milan roma

Il Verona, decima in classifica e reduce dalla sconfitta per 2-1 contro l’Inter, si gode la sosta per le Nazionali.

Il difensore gialloblù Marash Kumbulla, cresciuto nelle giovanili della compagine veneta e protagonista durante questa stagione, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di SkySport24 in merito a diverse tematiche, tra cui la propria condizione fisica e l’inizio di stagione con tanto di rete segnata. “Sto meglio, ho avuto un piccolo stiramentino ma niente di che e spero di tornare il prima possibile. Arrivare in Serie A credo sia il sogno di tutti, lo volevo fortemente, ci sono riuscito anche grazie alla mia famiglia“.

Infine il centrale di difesa italo-albanese classe 2000 ha detto la sua sulla Nazionale, spiegando il perché della propria scelta: “Di origine la mia famiglia è albanese, mi sento sia italiano che albanese, ma ho scelto di giocare per l’Albania. Cosa mi ha detto Reja? Che mi conosceva, che gli piacevo e mi ha fatto esordire, lo ringrazio. Adesso devo continuare così, magari migliorare anche su alcuni aspetti. La difesa di ferro? Merito del mister, anche a Milano abbiamo fatto bene“.

Il Verona tornerà in campo giorno 24 novembre, al termine della sosta, nella gara di campionato in casa contro la Fiorentina, valida per la tredicesima giornata di Serie A. Un inizio di stagione positivo per la compagine guidata da Ivan Juric, reduce da cinque risultati utili nelle ultime otto gare di Serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy