Hellas Verona-Genoa, Maran: “L’ultimo allenamento risale a 20 giorni fa. La ripresa dal coronavirus è individuale”

Il tecnico del Grifone commenta la situazione in casa dei liguri

Il Coronavirus continua a colpire la Serie A.

Nelle ultime settimane le positività al Covid-19 sono aumentate drasticamente nel massimo campionato italiano, causando anche il rinvio di alcuni incontri. La squadra maggiormente colpita fino a questo momento è stata sicuramente il Genoa, società che in pochi giorni ha dovuto affrontare la nascita di un vero e proprio focolaio all’interno del proprio club. Dopo diversi giorni la situazione sembra essere migliorata, infatti il club ligure dovrebbe poter scendere regolarmente in campo lunedì sera contro l’Hellas Verona.

Genoa, guariti dal Covid 19 anche Pjaca e Pellegrini: il totale dei negativi sale a 10. Le ultime

In merito alla situazione vissuta, il tecnico dei rossoblù Rolando Maran ha commentato ai microfoni di Sky Sport quanto passato nelle scorse settimane: “L’ultimo allenamento fatto con una parvenza di squadra risale a 20 giorni fa. Abbiamo però ancora tanti assenti, a casa alle prese con questo virus. Come stanno i giocatori guariti dal Covid? La ripresa è molto individuale, giorno dopo giorno capiamo le risposte fisiche e psicologiche. La salute viene prima di tutto, proviamo gioia nel vedere i ragazzi che si riavvicinano al campo. Siamo stati molto attenti, non si è capito che abbiamo avuto tanta professionalità nel gestire questa cosa e invece dispiace sentirci dire che siamo stai negligenti. Vittoria a Verona? Non mi stupirei, abbiamo valori anche morali da fare emergere, confido in questo, e nei miei ragazzi che non vogliono mollare mai“.

Genoa, Perin positivo al Covid: “Non sono l’untore del calcio italiano. Se fossimo stati la Juventus…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy