Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

MARIO DRAGHI

Guerra in Ucraina, il Premier Draghi: “Attacco ingiustificato, severi con la Russia”

Guerra in Ucraina, il Premier Draghi: “Attacco ingiustificato, severi con la Russia”

L'attacco della Russia all'Ucraina sta sconvolgendo il mondo intero: le dichiarazioni in conferenza stampa del Primo Ministro italiano, Mario Draghi

Mediagol ⚽️

Risveglio da incubo per il Mondo intero, che nelle prime ore del mattino è stato travolto dalle notizie riguardanti l'attacco militare della Russia verso l'Ucraina. Alle quattro del mattino - ora italiana - il premier russo Vladimir Putin, dopo aver diramato un comunicato a reti unificate, ha dato il via libera alle truppe russe per l'incursione militare. Sulla drammatica situazione, si è espresso il Premier italiano, Mario Drgahi, che intervenuto in conferenza stampa si è schierato contro la decisione intrapresa dal presidente russo Putin.

"Il Governo intende lavorare senza sosta per risolvere questa crisi. Esprimo solidarietà piena e incondizionata del popolo italiano al popolo ucraino. La nostra ambasciata a Kiev è aperta, pienamente operativa e mantiene i rapporti con le Autorità ucraine, in stretto coordinamento con le altre Ambasciate, anche a tutela dei circa 2000 italiani residenti. L'ambasciata resta in massima allerta, pronta ad adottare ogni necessaria decisione. Nel corso delle onsultazione dei G7 di questo pomeriggio - continua il Premier Draghi - decideremo un pacchetto di sanzioni molto dure nei confronti della Russia. Avevamo ribadito in tutte le sedi di essere pronti a imporre conseguenze severe nel caso la Russia, come è purtroppo accaduto, avesse respinto i nostri tentativi di risolvere la crisi per via politica. Questo è il momento di metterle in campo. L'Italia è pienamente allineata ai partner su questa posizione".

tutte le notizie di