Genoa , Schone su Eriksen all’Inter: “È un giocatore fantastico dentro e fuori dal campo, ma sulle punizioni vi dico che…”

Genoa , Schone su Eriksen all’Inter: “È un giocatore fantastico dentro e fuori dal campo, ma sulle punizioni vi dico che…”

Il centrocampista danese del Genoa, Lasse Schone, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul nuovo acquisto dell’Inter, suo connazionale, Christian Eriksen.

Christian Eriksen è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Inter,

Calciomercato Genoa, il ds Marroccu: “Abbiamo bisogno di calciatori motivati. I nuovi acquisti? Le loro condizioni fisiche…”

Dopo aver debuttato con i nerazzurri nella ripresa della partita di Coppa Italia, subentrando a Alexis Sanchez nel corso della sfida vinta per 2-1, contro la Fiorentina, il talento danese avrà ancora qualche giorno in più per allenarsi insieme al gruppo di Antonio Conte, lasso di tempo che sarà sicuramente utile per ambientarsi meglio ed assimilare al meglio l’idea calcistica del tecnico pugliese. In particolare un connazionale del centrocampista ex Tottenham, il calciatore del GenoaLasse Schone, ai microfoni di Sky Sport 24, ha rilasciato parole di riguardo proprio nei confronti del suo compagno di nazionale. Il trequartista approdato al grifone la scorsa estate ha commentato così l’arrivo del fuoriclasse adesso in forza all’Inter: “Eriksen? Un giocatore fantastico, in Premier League è il numero uno per assist e per occasioni create. Un top player in campo e un bravo ragazzo fuori.

Inter-Fiorentina, Conte: “Vittoria meritata, Barella sta crescendo. Eriksen? Ecco cosa penso”

Schone, oltre che dare il benvenuto al suo futuro avversario in campionato, scherza anche sui calci di punizione, notevole punto di forza per Eriksen, ma anche per il numero 20 rossoblu: “Mi ha ringraziato per il messaggio di benvenuto e mi ha detto che non vede l’ora di iniziare. Gli auguro il meglio ad eccezione di due partite l’anno… I calci di punizione? E’ fortissimo, ma forse io sono più bravo”. 

VIDEO Serie A, le statistiche della 22a: CR7 punta David Trezeguet, la Lazio e il particolare record…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy