Floriano: “Girone C tosto, servirà sacrificio. C’è un errore che non dobbiamo commettere”

Floriano: “Girone C tosto, servirà sacrificio. C’è un errore che non dobbiamo commettere”

Le dichiarazioni di Roberto Floriano in conferenza stampa

Parola a Roberto Floriano.

L’attaccante classe ’86 è uno dei giocatori che il Palermo ha deciso di confermare in vista della prossima stagione di Serie C. L’ex Foggia Bari, dunque, sarà tra i protagonisti in rosanero che tenteranno di conquistare la promozione in cadetteria. Intervenuto in conferenza stampa dal ritiro a Petralia Sottana, Floriano ha parlato dei suoi progetti per la nuova annata. Di seguito le sue dichiarazioni.

Come ha sempre detto il mister dobbiamo pensare domenica dopo domenica, intanto dobbiamo concentrarci per l’inizio del campionato e provare sempre a dare il massimo. Servirà sacrificio, caratteristica fondamentale per una squadra e credo che lo stiamo già facendo durante questo ritiro. Errore da non commettere? Quando si parte favoriti come è capitato l’anno scorso con il Bari si creano delle difficoltà che non riesci a superare subito, bisogna capire di partire forte per non rischiare. Parlando dei tre gironi il girone C è quello più tosto a livello ambientale sperando che ci sia il tifo, ci sono delle piazze importanti e può essere può complicato. Sul ruolo – conclude Floriano  posso solo dire che mi metterò a disposizione del mister e di fare quello che mi chiederà lui nel migliore dei modi“.

Floriano: “Spero di togliermi tante soddisfazioni con il Palermo. Boscaglia e il ritorno in campo dopo sei mesi…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy