Fiorentina-Atalanta, Malinovskyi: “Dovremmo giocare il nostro calcio, da qui saranno tutte finali”

Le parole del trequartista ucraino

Atalanta

Ruslan Malinovskyi non ha dubbi per la sfida contro la Fiorentina.

Calciomercato Atalanta, Percassi sicuro: “Muriel? Niente Inter, abbiamo un piano per lui”

Il centrocampista dell’Atalanta si sta rendendo protagonista di un’ottima seconda parte di stagione, con un rendimento offensivo che sta facendo sognare tutti i tifosi bergamaschi. L’obiettivo primario della formazione di Gian Piero Gasperini resta l’accesso alla prossima edizione della Champions League, l’eventuale terza consecutiva per i nerazzurri. Il quarto posto resta dunque la soglia minima per il club di Percassi, così come anche sottolineato dallo stesso Malinovskyi.

Atalanta, Gosens svela: “Avevo l’accordo con lo Schalke, ma la Dea non mi lasciò partire”

Atalanta, Romero e la corsa Champions: “Servirà lottare tanto, c’è un aspetto su cui dovremo concentrarci”

Il giocatore ucraino – intervistato in esclusiva ai microfoni del club lombardo – ha parlato così della prossima sfida di Serie A contro la Fiorentina, sottolineando anche l’importanza di questo finale di stagione:“Ho fatto gol direttamente su calcio di punizione. È bello segnare, ma lo è ancora di più quando la squadra vince perché noi siamo un gruppo. Dobbiamo giocare il nostro calcio, con aggressività, senza lasciare a loro nessuno spazio. Da qui alla fine saranno tutte partite impegnative, in questo periodo tutti vogliono conquistare punti per i rispettivi obiettivi. Saranno tutte partite difficili. E poi abbiamo la finale di Coppa Italia. In tutti questi impegni dovremo dare il massimo”.

Atalanta, Gosens rivela: “Chiesi la maglia a CR7, ma lui rispose in un modo inaspettato”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy