Figc, aperta un’indagine su Totti e la CT10. L’accusa dell’AIACS: “Fa il procuratore senza averne titolo”

Aperto un fascicolo sull’ex capitano dopo le accuse mosse dall’AIACS

totti

La Figc apre un fascicolo sull’operato della Ct10 Management, società di consulenza e scouting di Francesco Totti.

La FIGC tiene d’occhio Francesco Totti aprendo, nelle ultime ore, un’indagine a suo carico. L’accusa, partita da un esposto dell’Associazione Italiana Agenti Calciatori e Società, sarebbe quella che Totti operi da procuratore senza averne effettivamente il titolo.

Qualche tempo fa lo stesso Totti in un’intervista avesse provato a chiarire la situazione. “Non esercito l’attività di agente sportivo – ha spiegato l’ex dieci –, ho deciso di investire nel settore di riferimento in qualità di uomo di sport e di libero imprenditore, nel rispetto di tutte le normative vigenti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy