Ferencvaros-Juventus, Pirlo: “Ecco cosa conta nel centrocampo bianconero. Dybala? Ho parlato con lui stamattina”

Le parole del tecnico dei bianconeri

Andrea Pirlo parla in vista della gara in Ungheria.

Il tecnico del club bianconero, alla vigilia del match di Champions League previsto martedì 4 novembre alle ore 21.00, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. Reduce dal poker rifilato allo Spezia durante l’ultima giornata di Serie A, la Juventus è quasi obbligata a vincere per la sconfitta ottenuta la scorsa settimana contro il Barcellona proprio in occasione della competizione europea.

Champions League, stasera Atalanta-Liverpool: quote, probabili formazioni e dove vedere la gara in tv

E’ importante portare avanti il nostro progetto di gioco, che stiamo cercando di migliorare gara dopo gara. Abbiamo bisogno di fare una partita importante, cercando di essere padroni del gioco. Dybala? Sta bene, ho parlato stamattina con lui perché dopo 2-3 partite è normale ci sia un po’ di stanchezza fisica e mentale. Ha bisogno di mantenere alto il suo livello fisico, è un giocatore importante per noi. Potrebbe anche avere un turno di riposo in vista della Lazio. Finalmente siamo in tanti e ora c’è spazio per farli lavorare: deve farsi trovare pronto come tutti. L’atteggiamento è lo stesso, cambieranno i giocatori di partita in partita. L’altro giorno c’era McKennie, prima Ramsey e Kulusevski, non conta chi gioca, conta che mantengano quelle posizioni. L’altro giorno c’era Arthur più basso, ma l’impostazione tattica rimane la stessa Chiellini? Si è allenato bene ed è pronto per la gara di domani“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy