Emergenza Coronavirus: il Milan dona 250 mila euro. Dettagli e tweet del club

Emergenza Coronavirus: il Milan dona 250 mila euro. Dettagli e tweet del club

L’ad del Milan Ivan Gazidis, attraverso un comunicato, annuncia la donazione da parte del club all’Azienda Regionale Emergenza Urgenza, impegnata nell’affrontare le emergenze sanitarie in Lombardia

Milan cuore d’oro.

Il club rossonero “scende in campo” per fronteggiare il Coronavirus, con una donazione di 250 mila euro mirata a fornire la giusta assistenza a coloro i quali sono stati colpiti dal virus Covid-19. A comunicarlo è la stessa società meneghina con una nota diramata tramite i propri canali ufficiali in cui, il Milan, attraverso le parole del proprio a.d. Ivan Gazidis, annuncia di volere supportare l’AREU – Azienda Regionale Emergenza Urgenza: agenzia impegnata nell’affrontare le emergenze sanitarie nella Regione Lombardia.

“Ci sono cose nella vita più importanti del calcio. In un momento in cui tutti noi dobbiamo prenderci cura di chi è più vulnerabile, dobbiamo agire con la massima responsabilità, seguendo le indicazioni delle autorità competenti. A nome del Club, sono orgoglioso di sostenere, con questa donazione, gli sforzi ammirevoli messi in campo da tutti coloro che stanno lavorando per fronteggiare questa emergenza. La salute e la sicurezza dei nostri cari è la nostra massima priorità. Anche i nostri tifosi stanno vivendo questo momento così difficile e sono preoccupati per le persone a loro più care. Il Milan è più di una squadra di calcio. È una comunità, dove ci si prende cura l’una dell’altro, una comunità che rappresenta Milano in tutto il mondo. Siamo uniti, fianco a fianco con tutti i nostri tifosi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy