Di Piazza suona la carica: “Il Palermo non ha serie, il Palermo è storia”

Di Piazza suona la carica: “Il Palermo non ha serie, il Palermo è storia”

Il vicepresidente rosanero, Tony Di Piazza, suona la carica: ” Il Palermo è sempre, dovunque, comunque”

Attesa infinita in casa Palermo.

Da quando la società ha concesso la facoltà degli allenamenti individuali al “Renzo Barbera“, in casa rosanero si respira un’atmosfera di ‘pseudo normalità’. Non si tratta di una vera e propria ripartenza ma è comunque un passo avanti per rimettere in moto le gambe e riassaporare il piacere di allenarsi all’aria aperta e non nel chiuso di casa come successo negli ultimi due mesi. Il club di Viale del Fante, però, non conosce ancora il proprio futuro. Difficilmente la promozione in Lega Pro del Palermo può esser messa in discussione, visto che la squadra di Rosario Pergolizzi è prima in classifica nel Girone I, ma per averne la certezza bisognerà attendere un paio di giorni.

Per le squadre di Serie D le novità dovrebbero arrivare nella giornata di venerdì, quando si riunirà il consiglio direttivo della LND, che dovrà attuare le linee guida che verranno dettate dal consiglio federale di dopodomani: le ipotesi sul ritorno in campo dei dilettanti sono a dir poco remote, quindi con tutta probabilità si opterà per una sospensione definitiva, viste anche le difficoltà economiche che stanno attraversando la maggior parte delle società, con solo il club e pochi altri club che hanno dato la loro disponibilità a tornare in campo.

Nel frattempo, il vicepresidente Tony Di Piazza, sul proprio account Facebook, ha chiamato a raccolta tutti i supporters rosanero, invitandoli a stare vicini al Palermo, che è storia a prescindere dalla categoria: “Grande Italo Cucci: il Palermo non ha “serie”. Il Palermo è sempre, dovunque, comunque. Il Palermo è storia”. 

Di seguito, il post in questione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy