Costantino: “Vittoria del Palermo non scontata, se mantengono questa umiltà arrivano all’obiettivo”

Costantino: “Vittoria del Palermo non scontata, se mantengono questa umiltà arrivano all’obiettivo”

Il coach dell’FC Messina, Massimo Costantino, resta cauto in merito ai rosa: “Non penso che il Palermo sia l’ammazza campionato, ma mi ha colpito l’atteggiamento con cui affrontano le partite”

Massimo Costantino resta cauto.

Il tecnico dell’FC Messina, intervistato da La Gazzetta dello Sport – Ed.Sicilia, nonostante abbia ravvisato una qualità in particolare che potrà fare la differenza nel prosieguo del cammino del Palermo verso la promozione in Serie C, non si sbilancia più di tanto in merito alle possibilità della formazione rosanero di ammazzare il Girone I del torneo dilettantistico, affermando come quest’anno la qualità del campionato si sia alzata e dunque non sarà di certo una passeggiata per i ragazzi di mister Pergolizzi. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal coach dei peloritani (46 anni) sull’argomento.

Credo che contro di noi sia stata la gara più complicata per il Palermo. Però, ho visto una squadra con grande umiltà, questo è merito del tecnico e della società. Non penso che sia l’ammazza campionato, ma mi ha colpito l’atteggiamento con cui affrontano le partite. Per come ci siamo espressi potevamo anche vincere, il banco di prova per loro è stato importante. Il girone, quest’anno, è molto più difficile. Lo scorso anno, da subito, il Bari ha dato una dimostrazione di forza sul mercato talmente eclatante che le altre squadre hanno rinunciato. Il Palermo, quest’estate, non ha dato l’impressione di costruire una schiacciasassi e le altre ci hanno creduto allestendo organici più forti. Il campionato, a oggi, lì sopra è livellato. La vittoria del Palermo non è scontata, se mantengono questa umiltà, però, arrivano all’obiettivo“.

(Utro: “Il Palermo è l’ammazza campionato, sa quello che vuole. Santana, Ricciardo e Martin…”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy