Coronavirus, calciatori pronti allo sciopero: i dettagli. E la Figc fissa consiglio straordinario

Coronavirus, calciatori pronti allo sciopero: i dettagli. E la Figc fissa consiglio straordinario

L’Associazione Italiana Calciatori ha proclamato pochi istanti fa lo sciopero attraverso un comunicato: le ultime

La Serie A verso la sospensione?

La Federcalcio ha convocato una riunione d’urgenza per affrontare la crescente emergenza legata alla diffusione del coronavirus in Italia. Incontro in programma il prossimo martedì 10 marzo. Lo ha riferito all’Ansa una fonte qualificata della Figc.

“Vista la richiesta del ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora, sentito il presidente del Coni Giovanni Malagò e preso atto della volontà del consiglio della Lega di Serie A, titolata ad organizzare il campionato, di seguire le prescrizioni inserite nel dpcm sull’emergenza Covid19 e quindi di volere disputare le gare in programma a porte chiuse, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha convocato un consiglio federale straordinario per martedì 10 marzo”.

LO SCIOPERO – Intanto, nonostante l’Assocalciatori sia favorevole alla sospensione del campionato e il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ne abbia invocato lo stop immediato, le partite in programma nella giornata di oggi andranno in scena. Chi al momento nicchia, secondo quanto riportato da Gazzetta.it, sarebbe la Lega “che pretende chiarezza dal Governo: devono essere le istituzioni a dichiarare se si deve giocare o meno, senza lasciare margini a valutazioni più o meno personali”, si legge.

La posizione dei calciatori, dunque, si sarebbe inasprita ulteriormente. Ragion per cui, l’Associazione Italiana Calciatori ha proclamato pochi istanti fa lo sciopero. L’AIC fa sapere attraverso un comunicato che “nell’intento di tutelare il diritto fondamentale alla salute dei propri associati, anche al fine di garantire la loro incolumità potenzialmente lesa da un pericolo alla propria salute grave ed immediato, proclama lo stato di agitazione e indice lo sciopero per le giornate del 08/03/2020 e del 09/03/2020, riservandosi la proclamazione di ogni ulteriore azione collettiva”.

Seguiranno aggiornamenti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy