Catania, Follieri pronto a rilevare il club etneo: “Aspettiamo l’ok di Pulvirenti e poi…”

Catania, Follieri pronto a rilevare il club etneo: “Aspettiamo l’ok di Pulvirenti e poi…”

Il Calcio Catania nel mirino dell’imprenditore italo-americano, Raffaello Follieri: “Aspettiamo un contatto da parte della proprietà che ci confermi a vendere. Nel caso avvenga confermo che siamo pronti”

Raffaello Follieri fa sul serio.

Prosegue il caos in casa Catania: dopo le dimissioni a sorpresa di Pietro Lo Monaco e l’aggressione perpetuata da parte di un gruppo di tifosi etnei ai danni dello stesso amministratore delegato, il club etneo, si prepara ad un nuovo colpo di scena. Le condizioni economiche precarie in cui versa attualmente la società siciliana, avrebbero infatti spinto l’attuale proprietà a valutare l’ipotesi di nuovi possibili compratori con l’obiettivo di completare l’iter di risanamento del club.

A farsi avanti proprio in queste ultime settimane, per l’acquisizione del Calcio Catania, è stato un volto ormai ben noto al mondo del calcio: l’imprenditore italo-americano Raffaele Follieri che, già nel 2018, aveva provato a rilevare l’US Città di Palermo dall’allora patron Maurizio Zamparini. Trattativa poi conclusasi con un nulla di fatto. Oggi l’imprenditore foggiano, attivo nel settore petrolifero, ha messo nel proprio mirino il club rossazzurro. Figura che tuttavia sembra non convincere l’attuale proprietà, la quale, non sarebbe attualmente disposta ad entrare in trattativa con Follieri. A confermare tuttavia l’interesse ancora vivo per l’acquisizione della società etnea, ci ha pensato lo stesso imprenditore, durante un’intervista concessa ai microfoni di “IAM Calcio Catania”.

Aspettiamo un contatto da parte della proprietà che ci confermi a vendere. Nel caso avvenga confermo che siamo pronti”.

Follieri si è inoltre espresso sulla possibilità di accollarsi l’intero debito del club catanese:  “Nessun problema su questo”.

Infine, due battute, sulla sua volontà di risollevare le sorti del Catania: “La nostra intenzione è di portare il Catania ad alto livello”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy