Calciomercato Grosseto, ufficiale l’arrivo di Erdis Kraja: l’Atalanta cede l’ex Palermo in prestito al club toscano

Calciomercato Grosseto, ufficiale l’arrivo di Erdis Kraja: l’Atalanta cede l’ex Palermo in prestito al club toscano

Nuova avventura per Erdis Kraja

kraja

Con la maglia del Palermo è certamente stato tra i più positivi e convincenti nella prima parte della stagione.

Classe 2000, prodotto del florido vivaio dell’Atalanta, Erdis Kraja, centrocampista albanese duttile e con potenzialità di assoluto rilievo, ha fornito un contributo significativo alla cavalcata trionfale del Palermo di Pergolizzi culminata con la promozione in Serie C. Tre gol due assist ed un corollario di giocate che hanno messo in mostra qualità indubbie ed altrettanti margini di miglioramento. Girone d’andata da protagonista, parte finale di stagione in calando, perdendo progressivamente abbrivio e posizioni nelle gerarchie dell’ex tecnico rosanero. Mezzala offensiva con ottimi tempi di inserimento e lodevoli capacità balistiche, Kraja si è fatto apprezzare per incisività, cambio di passo e conclusione dalla media-lunga distanza. Confidenza con il gol e discreta personalità a dispetto della giovane età, doti a cui fanno da contraltare una certa discontinuità nel corso dei novanta minuti e la tendenza ad eclissarsi talvolta dal cuore della sfida. Il ragazzo, che deve crescere sul piano della struttura fisica e della lettura tattica nell’interpretazione delle due fasi, ha comunque tutte le carte in regola per diventare un ottimo giocatore in prospettiva futura. Kraja non proseguirà il suo percorso di maturazione calcistica con la maglia rosanero: il Grosseto, club che disputerà il prossimo campionato di Serie C, ha ufficializzato sul proprio sito l’ingaggio del centrocampista albanese. Il classe 2000 arriva dall’Atalanta, società che ne detiene il cartellino, con la formula del prestito.

Palermo, inizia l’era Boscaglia: mercoledì la firma del nuovo tecnico. Fallani, Peretti, Kraja e Felici…

Kraja: “Sogniamo di poter concludere il campionato. Futuro? Spero di continuare la mia avventura col Palermo”

 

 

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. toti.grazi_7948076 - 2 settimane fa

    …..insomma parliamoci chiaro……questi non hanno un euro……per comprare…..per andare in b occorre investire e questa dirigenza non e’ lo zamparini dei bei tempi. Dispiace molto ma leggete bene da chi e’ composta la serie c di quest’anno. Occorrono tanti soldi e questi cercano svincolati con ingaggi da zero euro…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy