Calciomercato Barcellona, tutti pazzi per Demir: le big d’Europa puntano il ‘Messi austriaco’

Ecco chi è il diciassettenne di proprietà del Rapid Vienna

barcellona

Brilla la stella di Yosuf Demir.

Barcellona, i primi passi di Laporta: il Kun Aguero per convincere Messi a restare in blaugrana

Classe 2003, talento cristallino e un futuro di prospettiva davanti. Questo e molto altro è Demir, gioiello austriaco di origini turche del Rapid Vienna che sta stregando i top club europei. In tanti, infatti, hanno notato le sue gesta nella Fußball-Bundesliga e in patria lo chiamano già il ‘Messi Austriaco’. Ancora molto presto per affermare con assoluta certezza che il club biancoverde abbia tra le mani un vero e proprio crack del panorama calcistico internazionale dei prossimi anni, ma i presupposti sembrerebbero esserci tutti. Secondo quanto rivelato dal noto quotidiano spagnolo Marca, il Barcellona sarebbe fortemente interessato ad acquisire le prestazioni del diciassettenne già nella prossima finestra di calciomercato. Un rinforzo per il futuro che potrebbe andare ad aggiungersi ai giovani calciatori già presenti all’interno dell’organico blaugrana, rappresentando il futuro dell’organico catalano.

Liga, Barcellona-Huesca 4-1: Messi firma il poker dei blaugrana. La classifica aggiornata

Tuttavia non solo il Barça ha puntato gli occhi su Demir. Anche Bayern Monaco Borussia Dortmund avrebbero avviato le proprio valutazioni del duttile attaccante austriaco, capace di interpretare tutti i ruoli del reparto offensivo. Da trequartista centrale a seconda punta aggiunta, da esterno di fascia a dominatore del palleggio. Diversi, dunque, i ruoli che Demir è capace di occupare e che lo renderebbero ancora più appetibile per molti modelli tattici. Un talento in rapida ascesa, che sembra interessare anche ad alcuni club ‘oltre Manica’. Manchester City e Manchester United su tutti avrebbero dato il proprio assenso per un’operazione che andrebbe a costare tra i 6 e gli 8 milioni di euro. Secondo le ultime indiscrezioni riportate dalle maggiori fonti d’informazione spagnole, i blaugrana sarebbero comunque in vantaggio per chiudere questo eventuale colpo.

Barcellona, la confessione del vice di Setien: “L’avventura ai blaugrana è stata dura. Con Messi non c’era la chimica giusta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy