Calciomercato Ascoli, oggi visite mediche per Murawski: ieri il polacco avvistato in città

Calciomercato Ascoli, oggi visite mediche per Murawski: ieri il polacco avvistato in città

Per l’ufficialità del trasferimento in bianconero del centrocampista polacco, bisognerà attendere la conclusione del “caso Palermo”

Segnali di vita da chi, fino ad ora (per via della burocrazia), è stato solo un nome

(Calciomercato Udinese: accordo totale con Ilija Nestorovski, ma si inserisce il Fenerbahçe. I dettagli)

Con queste parole l’edizione odierna de Il Resto del Carlino racconta come Radoslaw Murawski sia stato visto nel centro storico di Ascoli, e più precisamente in piazza del Popolo, proprio ieri mattina. L’ufficialità del passaggio in bianconero del mediano polacco, ormai prossimo a svincolarsi d’ufficio dal Palermo Calcio, parrebbe praticamente imminente.

(Calciomercato Ascoli, c’è l’accordo per Radoslaw Murawski. Il direttore sportivo Tesoro: “E’ un profilo importante. Ecco cosa aspettiamo”)

Nella giornata di oggi il centrocampista ex Piast Gliwice dovrebbe sostenere le visite mediche di rito con il club piceno, per poi raggiungere la squadra in quel di Cascia. Questo pomeriggio molto probabilmente non scenderà in campo nel corso del test contro l’Atletico Ascoli, poiché per la firma sul contratto bisognerà ancora aspettare il via libera della Federazione, che dovrebbe giungere in seguito alla chiusura dell’ormai noto “caso Palermo“:

I rosanero non si sono iscritti al campionato e sono sull’orlo del fallimento. I suoi ormai ex tesserati si stanno accasando tutti e Murawski fa parte dell’esodo. Ogni caso, però, per una serie di motivi è ‘a sé’ e per l’ingaggio ufficiale del polacco bisognerà attendere ancora un po’. Non è escluso che la procedura possa concludersi già oggi ma è più facile che si arrivi all’epilogo all’inizio della prossima settimana. Murawski è a tutti gli effetti un giocatore del Picchio. Ieri era presente in piazza del Popolo, dove ha anche preso un caffè al Meletti, con il suo avvocato e presto inizierà a sudare in campo con i suoi nuovi compagni“.

(Palermo, forzato il blocco degli svincolati d’ufficio: in quattro vanno all’Empoli e si crea così un effetto domino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy