Cagliari, Maran: “Orgoglioso di essere l’allenatore nell’anno del centenario. Leeds? Ho avuto le risposte che cercavo, lo scorso anno…”

Cagliari, Maran: “Orgoglioso di essere l’allenatore nell’anno del centenario. Leeds? Ho avuto le risposte che cercavo, lo scorso anno…”

Le dichiarazioni del tecnico del Cagliari, Rolando Maran, al termine della gara contro il Leeds

Il Cagliari si prepara a festeggiare il suo centenario.

Dopo avere conquistato una tranquilla salvezza nella stagione scorsa, il club sardo, è pronto a  guardare al futuro. Nonostante la cessione di un big come Barella, dai primi test, arrivano notizie positive circa la condizione atletica della formazione rossoblu: a confermarlo, le parole del tecnico Rolando Maran, espressosi al termine della gara contro il Leeds.

“La ritengo l’ultima partita del ritiro che conclude la prima fase della preparazione. Ho avuto le risposte che cercavo”, ha detto l’allenatore come riporta il sito ufficiale del club. “Si è trattato di un bel test, che ci ha dato buone indicazioni”.

“L’esperienza dell’anno scorso – ha continuato il tecnico –  ci permette di partire da una base più ampia e lavorare in un altro modo. Era importante per noi cercare di creare un DNA il più forte possibile e migliorarlo all’interno del nostro percorso. La conoscenza è un vantaggio, così come la duttilità di molti giocatori. Vogliamo continuare a lavorare al meglio per arrivare preparati ai primi impegni che contano”. E questo sarà un anno speciale in cui tutte le partite avranno un valore in più: “L’anno del centenario? Per me è un motivo di orgoglio. Sarà un anno importantissimo per la nostra Società e per i tifosi, sono felice di essere l’allenatore in questa stagione speciale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy