Cagliari, Giulini: “Di Francesco? Una storia girata male, vi spiego perché. Dopo il Torino ho pensato che…”

Le parole del numero uno dei sardi

cagliari

Tommaso Giulini sull’esonero di mister Di Francesco.

Una scelta dura, sofferta e che lascia un vuoto tecnico che, il nuovo allenatore Semplici, cercherà di colmare al più presto. Il patron del Cagliari – all’inizio della stagione – aveva creduto fermamente nella voglia e nelle idee dell’ex guida tecnica di Roma Sassuolo, eleggendolo a numero uno della panchina per il suo ambizioso progetto targato 20/21. Nonostante i numerosi investimenti e un margine ampio di tempo dato al tecnico, i risultati non hanno sorriso a quest’ultimo che ha dovuto inevitabilmente lasciare la guida della compagine rossoblu.

Cagliari, Manfredini a gamba tesa su Di Francesco: “Deve fare un passo indietro. Fa fatica per un motivo”

Cagliari-Torino

In merito a tale accaduto si è espresso proprio Giulini, dispiaciuto per come sia finita l’avventura di Di Francesco a Cagliari ma consapevole che un cambio di rotta dovesse essere prontamente effettuato. Queste le sue parole: “Quella con mister Di Francesco è stata una storia girata male, abbiamo avuto un po’ di testardaggine cercando fino all’ultimo la scintilla. Prima del Torino non avevamo mai pensato di cambiare, perché speravamo ed eravamo convinti che tutto potesse cambiare. Dopo il Torino abbiamo ragionato anche ad altre soluzioni. Non si può sbattere sempre contro un muro, anche se una storia ha lunghi momenti di difficoltà”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy