Cagliari-Fiorentina, Pisacane: “Settimana perfetta. Contenti di aver regalato ai tifosi la vittoria. Il gol? Lo dedico ad Astori”

Cagliari-Fiorentina, Pisacane: “Settimana perfetta. Contenti di aver regalato ai tifosi la vittoria. Il gol? Lo dedico ad Astori”

Le dichiarazioni di Fabio Pisacane, esterno del Cagliari, in merito alla vittoria ottenuta contro la Fiorentina nella giornata di ieri

Il Cagliari fa sul serio.

I sardi, terzi in classifica e reduci dalla vittoria per 5-2 contro la Fiorentina, non hanno intenzione di fermarsi dopo un’inizio di stagione al di sopra delle aspettative. Il terzino rossoblù, Fabio Pisacane, ha commentato il momento magico della formazione guidata da Rolando Maran, in piena zona Champions a pari punti con la Lazio: “Il successo di Bergamo, il rientro in aeroporto accolti da tanti tifosi, il compleanno di Gigi Riva e una nuova, grande vittoria contro la Fiorentina: è stata la settimana perfetta. Siamo contenti di avere regalato ai nostri tifosi una bella domenica. Nella mia carriera ho giocato in diverse squadre ma la piazza di Cagliari è speciale, i tifosi sono attaccatissimi ai colori rossoblù e vogliono vedere del bel calcio. Contro la Fiorentina siamo riusciti ad accontentarli. È giusto che i tifosi sognino, a noi giocatori spetta di andare in campo e rimanere umili e concentrati, con quel pizzico di sana follia che ti permette di raggiungere traguardi insperati“.

Pisacane, autore della seconda rete contro i viola, ha voluto fare una dedica speciale all’amico scomparso Davide Astori, bandiera sia del Cagliari che della Fiorentina, raccontando un fantastico aneddoto sulla sfida di ieri: “La prima dedica per la rete di oggi è per Davide Astori. Lo conoscevo sin dai tempi delle giovanili, era un ragazzo amato da tutti, lo testimonia la tantissima commozione dopo la sua scomparsa. Sono stato a Betlemme per l’inaugurazione del campo a lui dedicato, ho avuto modo di conoscere i suoi genitori, sono persone eccezionali. Ho segnato al 26′, che è la somma di 13+13, il suo numero. La seconda dedica è per mio fratello più grande e la terza per il mio primogenito Andrea, che domani compie 5 anni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy