Budan-Mediagol: “Coronavirus e nuovo Palermo, dico la mia. Gli errori di Zamparini, le scintille con Delio Rossi. Atalanta top, con Ilicic fino a tarda notte…”

Budan-Mediagol: “Coronavirus e nuovo Palermo, dico la mia. Gli errori di Zamparini, le scintille con Delio Rossi. Atalanta top, con Ilicic fino a tarda notte…”

L’intervista esclusiva concessa da Igor Budan, ex attaccante di Atalanta, Parma, Palermo e della Nazionale croata, alla redazione di Mediagol.it

L’intervista

Intervista realizzata da Leandro Ficarra e Giulia Anello

Una carriera significativa e di livello, quasi totalmente costruita in Italia, tra Serie A e torneo cadetto, dopo il biennio con la maglia del Rijeka in massima serie croata. Igor Budan ha sempre mostrato tempra, determinazione e coraggio da uomo vero, riuscendo costantemente a reagire alle avversità ed a risalire orgogliosamente la china, lottatore indomabile all’interno del rettangolo verde così come nella vita di tutti i giorni oltre i confini del terreno di gioco. Attaccante di razza e di stazza, mole imponente, ottime capacità nel gioco aereo, buone doti tecniche individuali che lo rendevano prezioso anche in fase di sponda e cucitura delle trame offensive. La spada di Damocle degli infortuni ha tarpato le ali all’ex Atalanta, Parma e Palermo, troppo spesso avversato da guai fisici che ne hanno pesantemente condizionato continuità di impiego ed evoluzione della parabola professionale. Tuttavia, la media realizzativa del terminale offensivo che ha vestito anche la maglia della Croazia è sempre stata rispettabile nel panorama calcistico italiano. Sessanta reti complessive tra massima serie e campionato cadetto in Italia, quindi una carriera da dirigente iniziata nel 2013 a Palermo nelle vesti di Team Manager e proseguita allo Spezia nel ruolo di direttore sportivo qualche anno dopo. Percorso professionale che adesso sembra aver intrapreso altre diramazioni, in ambito di consulenza, scouting ed intermediazione, nel mondo calcistico, con nuovi orizzonti di matrice immobiliare. Nel corso dell’intervista esclusiva concessa alla redazione di Mediagol.it, l’ex attaccante del Venezia ha analizzato il drammatico momento su scala mondiale legato all’emergenza sanitaria figlia della diffusione del Coronavirus. E non solo. Budan, infatti, si è soffermato anche sul nuovo Palermo targato Hera Hora, sullo straordinario cammino dell’Atalanta in campionato e in Europa, sul rapporto speciale con Josip Ilicic e su tanto altro ancora…

Sfoglia le schede per leggere l’intervista completa…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy