Boscaglia: “Vi spiego i cambi, tutto sulle condizioni di Peretti. Ora continuiamo così”

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico del Palermo

Uno a zero. E’ questo il risultato finale maturato questo pomeriggio allo Stadio “Renzo Barbera”.

Una vittoria, quella conquistata dal Palermo ai danni del Potenza di Ezio Capuano in occasione del match valido per il recupero della seconda giornata, centrata grazie alla rete messa a segno al minuto 86 da Gregorio Luperini. Terzo successo di fila, dunque, per la compagine rosanero. Intervenuto in conferenza stampa dopo il triplice fischio, il tecnico del Palermo Roberto Boscaglia ha analizzato la prestazione offerta dalla sua squadra.

“La partita è stata preparata per giocare con più velocità da dietro, loro hanno lavorato molto bassi e chiudevano tutti gli spazi. Nel primo tempo siamo stati poco veloci e abbiamo provato troppi cambi di gioco a difesa schierata. Nel secondo tempo abbiamo lavorato tanto tra le linee e abbiamo creato davvero tantissime occasioni. Cambi? Sono stato fortunato (ride, ndr). Avevamo bisogno di giocatori che si inserissero da dietro”, sono state le sue parole.

“Marcone? Ho avuto Marcone a Trapani, è un portiere di livello assoluto e so che è nelle sue corde fare queste partite. Peretti? Ha avuto un affaticamento al polpaccio e quindi lo abbiamo sostituito. Episodio di Catanzaro è stato determinante? Quel pareggio ci ha dato fiducia e consapevolezza, anche tutto quello di negativo che ci è successo dopo ci ha compattati ancora di più e resi disponibili nei confronti dei compagni. Tutti quanti hanno dato il massimo, dobbiamo continuare su questa linea e non basta. Questa è la strada che abbiamo intrapreso e sulla quale dobbiamo continuare”, ha proseguito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy