Boscaglia: “Lucca e il Covid, può darci una grossa mano. Odjer sta bene, dico la mia su Rauti”

Le parole di Boscaglia alla vigilia di Palermo-Potenza

Parola a Roberto Boscaglia.

Il tecnico del Palermo è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Potenza, valida per il recupero della seconda giornata del campionato di Serie C (Girone C), in programma domani, mercoledì 18 novembre, fra le mura dello Stadio “Renzo Barbera”: fischio di inizio alle ore 15.00.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Lucca? E’ un giocatore che ha avuto delle problematiche con il Covid e vista la sua stazza fa più fatica rispetto agli altri. E’ un calciatore di prospettiva che deve crescere sotto alcuni aspetti e può arrivare, quando gioca semplice ci dà una grossa mano. Cambi? In alcune situazioni devi fare alcune scelte, l’altro ieri abbiamo avuto qualche problemino nella fase iniziale del secondo tempo e per questo dovevamo mettere qualcuno fresco a centrocampo per impensierirli. La squadra sa cosa deve fare e come deve farlo. Odjer sta bene, contro la Juve Stabia era uscito dal campo perché aveva preso una botta in testa e aveva problemi di equilibrio. Si è allenato al massimo e poi ha riposato quindi sarà fresco. Rauti? Ho allenato tanti giocatori giovani che poi hanno giocato in categorie importanti, Nicola deve fare la sua esperienza e migliorare su tante cose tra le quali la gestione della palla. E’ un giocatore che potenzialmente può arrivare, dipende solo da lui. Precedenti con Capuano? Non ci sono precedenti con lui ma siamo molto amici, ci sentiamo spesso ma domani saremmo avversari e noi vogliamo vincere”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy