Boscaglia: “In campo per vincere, il Bisceglie darà tutto. Gara spartiacque? Ho la mia idea”

Le parole di Roberto Boscaglia alla vigilia di Bisceglie-Palermo

Parola a Roberto Boscaglia.

Il tecnico del Palermo è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Bisceglie, valida per la quarta giornata del campionato di Serie C (Girone C), in programma domani, domenica 18 ottobre, fra le mura dello Stadio “Gustavo Ventura”: fischio di inizio alle ore 15.00.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“Tutte le partite non si devono sbagliare, non possiamo perdere energie pensando alle squadre che ci stanno davanti. Dobbiamo pensare partita per partita, il campo sarà sempre il giudice supremo. Il campionato è lungo e i punti che abbiamo perso non ce li darà più nessuno, ma la squadra vuole dimostrare che non è quella vista nelle prime partite. Abbiamo lavorato molto bene e quindi non la vedo come una partita spartiacque, anche perché non possiamo mettere ulteriore pressione ad una squadra che già sa che la nostra classifica non è questa. Dobbiamo essere bravi a concentrarci su quelle che sono le nostre partite senza pensare agli altri. Bucaro ha ragione nel dire che il Palermo è il Palermo, è una persona molta seria e dice la verità. Noi dobbiamo avere quell’obiettivo di scendere in campo e vincere, ma dall’altra parte c’è il Bisceglie che è una squadra allenata bene che darà tutto. Noi siamo una squadra forte e competitiva che sta raggiungendo la forma adesso, dobbiamo andare in campo con questa consapevolezza e sapendo che i nostri avversari daranno sempre il massimo contro di noi. Allenamenti a porte chiuse? Non esiste che una squadra di calcio faccia vedere gli allenamenti altrimenti si dà un estremo vantaggio agli avversari. Abbiamo messo il telone perché è giusto che sia così, poi magari ci sarà la possibilità che il pubblico possa assistere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy