Bologna, Dijks: “Qui mi sento importante. Mihajlovic? Dobbiamo giocare per lui”

Bologna, Dijks: “Qui mi sento importante. Mihajlovic? Dobbiamo giocare per lui”

Le dichiarazioni di Mitchell Dijks, terzino sinistro del Bologna, direttamente dal ritiro pre campionato di Castelrotto

Dijks

Parla Mitchell Dijks, difensore del Bologna.

Intervenuto in conferenza stampa durante il ritiro della compagine rossoblù a Castelrotto, il terzino sinistro classe ’93 si è espresso in merito a diversi temi, dalla malattia del mister Mihajlovic fino ai nuovi acquisti di mercato. Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni: “Il club mi sta facendo sentire un giocatore importante, in questo momento posso dire di essere un punto di riferimento per questa squadra. Mihajlovic? Tre giorni fa abbiamo fatto una videochiamata con il mister, è stato un momento molto difficile. Dobbiamo stare uniti e giocare per lui, spero torni presto. Il mercato? Alcune squadre hanno contattato il mio agente ma io sto bene qui. Ho ribadito la mia intenzione di voler rimanere a Bologna, sono molto carico per la prossima stagione. I nuovi arrivi? Si stanno adattando benissimo. Sono molto contento dell’arrivo di Denswil, sto cercando di aiutarlo con l’italiano così da non avere le difficoltà che ho avuto io all’inizio dell’anno scorso. Tomiyasu? È fortissimo, un vero guerriero giapponese-ha concluso l’esterno olandese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy