Bologna, De Leo: “La squadra resti umile. Mihajlovic? Non possiamo dipendere dalla sua presenza, i giocatori…”

Le parole del tattico di Sinisa Mihajlovic, Emilio De Leo, relative al pareggio maturato contro il Parma

Termina con un pareggio il derby emiliano.

2-2: questo il risultato della sfida tra Bologna e Parma, andata in scena questo pomeriggio al “Renato D’Allara” e valido per la tredicesima giornata di Serie A. Match particolarmente sentito per entrambe le compagine, che dividono però la posta in palio. Ad analizzare la gara al triplice fischio è il tattico di Sinisa Mihajlovic, Emilio Di Leo, intervenuto in conferenza stampa.

Il Parma era una squadra in salute, con autostima, e l’hanno dimostrato al contrario nostro. Dopo averla ripresa siamo stati altalenanti, di buono ci teniamo il forcing finale e il risultato, in questa fase bisogna restare umili. Certo è che non possiamo essere soddisfatti. Difficoltà? Tatticamente il Parma ha fatto quello che sa fare meglio, aspettare facendo densità. Non c’era molto spazio per attaccare la profondità, ma non siamo stati veloci nella manovra. Complimenti a loro, ma noi avremmo dovuto fare di più”.

Chiosa finale su Sinisa Mihajlovic:Per noi Sinisa è un valore aggiunto, chiaramente, ma non possiamo dipendere dalla sua presenza, altrimenti diventare un alibi. I giocatori hanno le qualità per fare di più. Tomiyasu infortunato? No, solo un problema di crampi nel finale“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy