Biffi-Mediagol: “Palermo, Serie D campionato difficile. Tifosi? Possono essere l’arma vincente”

Biffi-Mediagol: “Palermo, Serie D campionato difficile. Tifosi? Possono essere l’arma vincente”

“In Serie D sarà una grande lotta, ci saranno trasferte difficili dove bisognerà mettere in campo la garra, una vera e propria battaglia in mezzo al campo”

Il campionato di Serie D non sarà facile“.

Parola di Roberto Biffi, ex difensore centrale del Palermo. Il club rosanero si è presentato ufficialmente alla città attraverso una conferenza stampa allo stadio Renzo Barbera, con circa 500 tifosi che hanno assistito dalla tribuna. Intervistato dalla redazione di Mediagol.it, il recordman di presenze (319) con la maglia della squadra del capoluogo siciliano ha poi proseguito: “Bisognerà avere giocatori che siano all’altezza della situazione a livello mentale, ma sono sicuro che il Palermo prenderà anche giocatori di grande spessore tecnico. In Serie D sarà una grande lotta, ci saranno trasferte difficili dove bisognerà mettere in campo la garra, una vera e propria battaglia in mezzo al campo. Bisogna tra l’altro anche considerare che le squadre che andranno a giocare alla Favorita cercheranno di fare la partita della vita, visto che giocheranno in uno stadio importante come quello di Palermo“.

Biffi-Mediagol: “Oggi la rinascita del Palermo. Mirri? Suo zio Renzo Barbera…”

Un ruolo cruciale lo avranno anche i tifosi rosanero che dagli spalti dovranno incerte la squadra, ma su questo Biffi non ha dubbi: “Ho visto simbiosi tra società e tifosi. I palermitani non fanno mai mancare il loro apporto alla squadra della loro città. Se il giocatore esce con la maglia sudata ed ha dato tutto in campo, difficilmente il pubblico ti rimprovera. I tifosi sono il 12esimo giocatore in campo, dovranno far sentire il loro sostegno alla nuova società. Da una parte ci saranno i dirigenti Sagramola, Castagnini, Rinaudo e Argento, che dovranno dare il loro contributo sotto l’aspetto dell’esperienza e della professionalità, mentre dall’altra parte i tifosi dovranno essere l’arma vincente per caricare la squadra e trascinare i calciatori al successo – ha concluso l’ex difensore -“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy