Biancavilla, il tecnico Pidatella: “Non andremo a Palermo per farci i selfie. E’ una gara ufficiale”

Biancavilla, il tecnico Pidatella: “Non andremo a Palermo per farci i selfie. E’ una gara ufficiale”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico della squadra etnea: “Finalmente giochiamo questa partita, così ce la leviamo di torno”

È certamente la vera sorpresa del girone, nessuno se lo aspettava il Biancavilla, capolista in serie D con Palermo ed Acireale“.

Apre così l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport parlando del Biancavilla, compagine etnea che domani affronterà il Palermo allo stadio Renzo Barbera nel match valido per la Coppa Italia di Serie D. Era il 9 giugno scorso quando, attraverso gli spareggi playoff, il Biancavilla, allora allenato da Ciccio Di Gaetano, ottenne la storica promozione in Serie D. Adesso l’attesissima gara contro i rosanero di Pergolizzi nel tempio isolano del calcio: “Finalmente giochiamo questa partita, così ce la leviamo di torno – commenta irritato il nuovo allenatore, Orazio Pidatellaè una gara ufficiale, importante, ma non andremo a Palermo per farci i selfie“.

Coppa Italia Serie D, Palermo-Biancavilla: biglietti in vendita dalle 16.00 di oggi. Info, prezzi e dettagli…

Tutta la piazza attende questa gara come la sfida dell’anno, col tecnico Pidatella che schiererà la migliore formazione possibile per cercare di mettere in difficoltà il Palermo. La vincente della sfida di domani pomeriggio affronterà il Marsala. Intanto a Biancavilla si preparano anche a ricevere i rosanero, con la gara in programma alla settima giornata: “Il Comune con in testa il sindaco Antonio Bonanno e l’assessore allo Sport Giulio Khalil, si è adoperato per ristrutturare l’«Orazio Raiti» in erba sintetica, in modo da ospitare agevolmente la tifoseria locale, gli ospiti e dotare l’impianto di una adeguata tribuna stampa“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy